Personal Coaching

Servizio di Aiuti.com
Pagine di Ennio Martignago
Appunti di esperienze e riflessioni di uno psicologo,
consulente manageriale individuale e di gruppo.

23 gennaio 2010

Siamo su Facebook!!!

Pathledge - Psicologia del portale



Non è la stessa cosa di Personal Coaching,
Ho scelto di inserire su FaceBook una sorta di Rivista critica sui trend dell'organizzazione e dei comportamenti legati a tutto quanto fa Web.
Si richiama ad un mio sito e pertanto l'ho battezzata "Pathledge - Psicologia del Web" e penso che per molti di noi di Personal Coaching possa essere interessante.

Il mio invito è: appropriamoci di FaceBook! È ora di farlo e di smettere di fare i soliti snob pre-moderni (non è un refuso) e tiriamoci su le maniche.
Mai come ora serve la creatività dei pochi che ne hanno ancora di vera e non di pre-manipolata!

Comunque, se non vi fa proprio schifo iscrivervi (e la maggior parte - lo so - lo sono) fatelo con il badge in alto.

Se poi vi interessa qualcosa di analogo sulle nuove forme dei media ispirati, manco a dirlo da Apple, c'è anche la pagina di "iTouch-0-Logy". Cito anche per gli amici che all'occorrenza sanno anche avere la pazienza di capirmi e ogni tanto perdonarmi l'istintività, la mia pagina personale, "L'eremita". Di queste due trovate i Badge per accedervi o iscrivervi qui sotto.

Ma prima, ancora un secondo, vorrei anticiparvi un'iniziativa che nascerà forse per qualche ora, questa sì, più vicina a Personal Coaching, nata da un moto dell'animo del caro amico Umberto Santucci e che ha riverberato immediatamente in me, del tutto in sintonia con le sue parole. Spero che non me ne vorrà se estrapolo alcuni passaggi della mail:
«Vogliamo organizzare in rete una rivolta dei formatori? Al grido di "basta con la formazione presa in giro, mettici una pezza, fai formazione quando non sai che altro fare!". Con la filosofia che formazione senza cambiamento è inutile, formazione con cambiamento è pericolosa perché fa tremare le gerarchie. Quindi va fatta in base a obiettivi di cambiamento e strategie per raggiungerli, con piena coscienza dei rischi di cambiamento sistemico che si corrono.
Il koan potrebbe essere quello dell'allievo di Bodidharma che si taglia il braccio per mostrare la sua motivazione a farsi accogliere dal maestro.
Diceva Piero Trupia in un suo seminario di aver detto alla Fiat: "se non volete che scricchioli la carrozzeria delle nuove vetture, dovete far scricchiolare il management".»

Già questa provocazione potrebbe aprire dibattiti di tutti i tipi e probabilmente comunque sani. Ad esempio, la mia risposta:
Hai proprio ragione. Infatti da molto tempo, se credo sempre più che gran parte dei sostantivi ontologici si facciano facilmente risalire all'apprendimento, oramai non credo pi� ad alcun "argomento".
L'apprendimento fa invece binomio con un altro sostantivo: volontà. Da soli i due bastano a spiegare tutto, specie se corredati da un pugno di qualità/vizi capitali: intelligenza/stupidità; modestia/presunzione; gentilezza/arroganza;saggezza/sconsideratezza; austerità/ingordigia.


Nel corso del week end vi invierò un analogo invito.

Per ora, ecco i Badge delle altre due pagine.

A presto.

iTouch-0-Logy



L'eremita - Tracce di Ennio Martignago

0 Comments:

Posta un commento

<< Home

Google
 
Web aiuti.com
martignago.com ennio.martignago.name